Editoriali

Quei grembiuli, quella via…

Sono nata e cresciuta a Monserrato, quartiere popolarmente definito anche la “Montelepre dei ricchi”, quartiere che 30 anni fa era abitato dalla “Sassari per bene”: medici, notai, avvocati, imprenditori. Gente con la puzza sotto il naso che spesso oggi si ritrova con le pezze al culo. Via Washington è lo stradone che delimita il quartiere popolare da quello “benestante”. La differenza è ancora oggi davanti agli occhi di tutti: palazzoni

Le nuove pantofole

Un uomo andò a comprare un paio di pantofole. Le sue vecchie pantofole erano molto usurate, le aveva ormai da anni. E così buttò via le vecchie pantofole e ne comprò un paio nuove. Una volta arrivato a casa le provò, ma di una si scollò subito la suola. – Devo assolutamente andare a cambiarle! – disse alla moglie. Ma lei rispose: che te ne importa, le hai pagate poco,

Sassari Città di Quartieri

Sassari è città di quartieri. Molti carichi di identità e senso di appartenenza. Tanti pensano che questa sia una qualità assegnata solo a città di Provincia. Posso smentire. Anche a New York è così. Vi farà sorridere, lo so. Ma è vero. Ed è vero per ogni posto dove abito e ho abitato, Roma, Napoli, Buenos Aires; provate a chiedere a uno di Los Angeles cosa significhi essere (e non

Franco Columbu, un uomo buono

Certe occasioni capitano una sola volta nella vita. Ma quando accadono il loro ricordo ti accompagna per sempre. “Buongiorno, perdoni il disturbo, sono una giornalista, mi piacerebbe tanto poterla intervistare, mi trovo qui appositamente”. Davanti a me un uomo minuto, il sorriso aperto, lo sguardo vivace, i modi gentili. Mi trovo di fronte ad una delle leggende del culturismo mondiale. “Certamente signorina, la aspetto al bar”. Poche parole pronunciate con sicurezza, quasi a voler significare che per

Ciao Enrico…

In ricordo di Enrico Porqueddu. Sappiamo già che a lui questo articolo non sarebbe piaciuto. Non amava le celebrazioni, fa fede il toccante e sentito ricordo che il collega Luca Foddai ha affidato alla Rete proprio ieri. Ma, come promesso, sono onorato di poter raccontare un piccolo aneddoto che mi lega alla figura del direttore del settimanale IL SASSARESE. Qualche anno fa, io che vengo definito un accogliaciociò (raccoglitore di

A proposito di arrostita…

Quando si parla di GRABIGLIA il sassarese doc non rimane indifferente. Afferma la giunta Campus, in aggiunta alla presentazione della DISCESA DEI CANDELIERI 2019: “Sarebbe immorale prevedere l’arrostita quando i nostri bambini non hanno la mensa a ottobre. Abbiamo scelto di reperire i fondi per le mense e per fare fronte alle urgenze delle manutenzioni e dei servizi sociali» ha spiegato il sindaco Gian Vittorio Campus in conferenza stampa, durante

Le ragioni di una vittoria

Questa volta l’editoriale non è scritto e firmato dal nostro direttore, ma da una persona molto vicina al nuovo Sindaco di Sassari. Abbiamo fatto questa scelta per offrire ai lettori una maggiore obiettività, coerenza e lucidità nell’illustrare le ragioni di una evidente vittoria elettorale, auspicando che Nanni Campus sia il Sindaco di tutti, anche di coloro che non lo hanno votato. LE RAGIONI DI UNA VITTORIA Un turno di ballottaggio